Ground Zero

Larp Factory Trieste presenta

GROUND ZERO

Mini-larp per 6-12 persone di T. Sarafian

L’umanità è stata spazzata via dall’olocausto nucleare. Il pianeta non è che uno sterile deserto spazzato da venti radioattivi, ove infuriano incessanti tempeste di cenere.

Troppo tardi il Nazareno, accompagnato dall’inseparabile Antagonista, fa ritorno sulla Terra, mentre dalle nebbie del tempo emergono spettrali figure generate dall’inconscio collettivo di una razza estinta: Baron Samedi il Signore dei Morti, Superman, il mostro di Frankenstein, Sir Richard Francis Burton, Jim Morrison, Elvis Presley, Janis Joplin e altri ancora.

È possibile riavvolgere il nastro del tempo e conferire all’uomo un’ultima chance? E se così fosse non sarebbe preferibile un pietoso oblio, cosicché delle patetiche creature che un tempo infestavano il pianeta sbiadisca, fino a scomparire, financo il ricordo?

La decisione spetta ai partecipanti, al termine del conciliabolo a “Ground Zero”, la località devastata ove l’esplosione del primo ordigno atomico ha dato inizio all’Apocalisse.

Il live si svolgerà sabato 8 dicembre 2018 dalle ore 16:00 alle ore 20:30 in una location in centro a Trieste che sarà comunicata al momento dell’iscrizione.

L’abbigliamento dei partecipanti, coerente con i personaggi, sarà concordato dopo l’assegnazione degli stessi. Il live avrà una durata di 2-4 ore ed è per un numero di partecipanti da 6 a 12.

Quota d’iscrizione: 0,01 euro. Non è uno scherzo. Portate con voi un centesimo.

Per iscrizioni e informazioni, potete lasciare nome, cognome e recapito telefonico (possibilmente cellulare) all’indirizzo e-mail info@larpfactory.it.

Annunci